.

 

Ultimo aggiornamento ( Domenica 30 Aprile 2017 20:53 )

 

2^ tappa, Santa Maria Addolorata in Roma

 

..Il

Il racconto di Lucia sulle famiglie dei pastorelli è bellissimo. Abituati al frastuono delle nostre città, sembra quasi un sogno. Le famiglie di Lucia e dei suoi cuginetti Francesco e Giacinta, erano così unite, racconta Lucia, che i figli si sentivano a proprio agio sia a casa degli zii che a casa propria. Con lo stesso piacere mangiavano in entrambe le case la focaccia ancora calda, appena uscita dal forno, imbottita di sardine fresche venute da Nazare’ . In realtà, dice ancora Lucia, tutto il villaggio era così unito da sembrare un’unica famiglia.

I I bambini imparavano sulle ginocchia paterne e sul grembo materno a pronunciare il Santo nome di Dio e a pregare. La sera si recitava insieme il santo rosario. Con il poco necessario per ogni giorno, ringraziavano la Divina Dio e vivevano nella pace e nella gioia, nell’unione e nell’amore. Nelle necessità tutti si aiutavano, così il poco bastava per molti, perché veniva messo in comunione

Compiuti ai sette anni, i bambini cominciavano a prendere parte ai lavori domestici e collaboravano nel portare le pecore al pascolo. Al primo albeggiare, i grandi e i giovani si alzavano e uscivano allegri, cantando al suono della fisarmonica, delle chitarre e del piffero per recarsi nei campi o ai pascoli con le greggi.

Circondati dagli incanti della natura i ragazzi crescevano sani e belli e ricchi di fede. Aljustrel Il villaggio dei tre pastorelli che allora aveva solo tretatrè famiglie, non è molto cambiato dal 1917 e le case dei pastorelli conservano la loro dignitosa semplicità, il racconto di Lucia ci porta in un mondo così lontano dalla realtà della grande città da stravolgere la mente..  

..proprio la grande città, oggi 30 aprile ha avuta la grande occasione di ospitare l'Immagine ufficiale della madonna Pellegrina in Peregrinatio in Italia..

.. questo evento straordinario che ci ricorda i cento anni delle apparizioni della Vergine a Fatima ai tre pastorelli è stato ricordato nella omelia di Sua Ecc.za Mons. Giuseppe Mani, Arcivescovo Emerito di Cagliari che ha accolto sulla gradinata della chiesa di S.Maria Addolorata, nel quartiere Romano di Villa Gordiani, la Pregiata effige che proveniente da Fontenuova è arrivata, accompagnata dai collaboratori del Movimento Mariano Messaggio di Fatima in Italia. Fino a domenica 7 maggio sarà esposta alla devozione dei fedeli, poi in elicottero raggiungerà il santuario di San Vittorino.

Ultimo aggiornamento ( Domenica 30 Aprile 2017 20:57 )

 

..è ufficiale!!..sabato 13 maggio saranno dichiarati SANTI..

 

..INIZIATA LA PEREGRINATIO DEL CENTENARIO DELLE APPARIZIONI DI FATIMA..

Oggi quì a Fontenuova, nella Parrocchia di Gesù Maestro alle porte di Roma, è iniziata la Peregrinatio Mariae della Madonna Pellegrina (statua ufficiale) del Santuario di Fatima del Portogallo nel centenario delle sue apparizioni in Cova di Iria ai tre pastorelli, Lucia, Giacinta e Francesco nel 1917.

Da circa 15 anni la tradizione vuole che l'immagine, arrivando in Italia, sosti in questa parrocchia della Diocesi Suburbicaria di Sabina-Poggio Mirteto, sede del Movimento Mariano Messaggio di Fatima, che coordina fin dagli anni 80 con il Santuario Portoghese le Peregrinatio nella Nazione.

L'arrivo del velivolo, come sempre messo a disposizione dall'Air Fly Roma School del sig Italo Marini, con a bordo un collaboratore ha toccato il suolo in perfetto orario, sempre rispettando la tradizione prima di partire, di avere un momento di preghiera sulla pista in compagnia dei piloti che ogni giorno affidano il loro lavoro nelle mani della così tanto gradita presenza.

Ad attendere la pregiata ospite, il Vicario Generale Mons. Don Paolo Gilardi, il Parroco, Don Vito Gomelino i Diaconi , i rappresentanti delle Istituzioni.

Subito dopo la preghiera di accoglienza, l'Immagine è stata portata sul piazzale dell'Istituto San Giuseppe, dove la Concelebrazione dell'Eucarestia ha concluso l'arrivo.

Al termine, in processione, la Madonna Pellegrina è stata portata in processione nella Parrocchia di Gesù Maestro dove è tata intronizzata.

Fino a domenica prossima, 30 aprile sarà , con specifico programma giornaliero, in Parrocchia, poi nel pomeriggio partirà per la seconda tappa e precisamente, nella Parrocchia di Santa Maria Addolorata in via Venezia Giulia, a Roma.

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 24 Aprile 2017 19:09 )

 

..il 22 aprile inizio ufficiale della Peregrinatio del centenario..

..eccolo!..Sabato, 22 aprile è arrivato e con esso ha inizio la tanto attesa Peregrinatio del Centenario. Appuntamento a Fontenuova (RM) alle 17,30 dove arriverà in elicottero la pregiata statua ufficiale della Madonna Pellegrina proveniente da Fatima del Portogallo.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 20 Aprile 2017 18:23 )

 

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 7