..fin da mattino, con l'arrivo di centinaia di scout dalla toscana ed umbria, ha fatto capire come la macchina organizzativa, capeggiata da Frà Stefano abbia lavorato in questi 7 giorni di permanenza della statua Ufficiale della Madonna Pellegrina del Santuario di Fatima del Portogallo quì nel Santuario di Santa Margherita a Cortona dove ha visto passare davanti a Se migliaia di fedeli giunti da ogni dove ed ogni parte..

 

 

La Santa messa di commiato, celebrata alle 10, ha visto la partecipazione di di fedeli inconsueta per questa chiesa, la commozione l'ha fatta da padrona, occhi lucidi e fazzoletti bianchi a salutare la così tanto gradita Ospite, che per sette giorni ha visto sfilare e raccogliersi in preghiera migliaia di persone giunte da ogni parte della Toscane e Umbria.

 

 

I collaboratori del Movimento Mariano Messaggio di Fatima, giunti da Roma per il trasferimento dell'Immagine Ufficiale della Madonna Pellegrina del Santuario di Fatima, hanno predisposto tutte le operazioni con la massima cura e subito dopo i convenievoli si è partiti alla volta della nuova Comunità ospitante.

 

 

Comunità dagli scenari spettacolari. In questi luoghi vunque si vada si è immersi nel silenzio, da una valletta sottostante si sente lo scampanellio di un gregge, solo un rumore, ma che rende più calmo il luogo e più profondo il silenzio quando Il ritmo si fa a poco a poco più lento, il respiro della vita più quieto all'improvviso l’Abbazia di Casamari, nel cuore della Ciociaria, ad oriente di Veroli, si presenta al visitatore nella sua austera bellezza, ricca di storia quasi millenaria. Uno dei più importanti monasteri italiani di architettura gotica cistercense. Fu costruita nel 1203 e consacrata nel 1217.

 

 

Ma tornado ai fatti, dopo il lungo viaggio, i responsabili nazionali della Peregrinatio, come programmato e nei tempi sufficienti, sono giunti all'appuntamento con i numerosi fedeli che giunti da ogni parte hanno reso visibile la voglia che c'è di avere presente la Madonna Pellegrina di Fatima che tutti gli anni viene a farsi Pellegrina, in Italia, da quella Nazione, il Portogallo, che ha visto nel 1917 tre piccoli bambini essere testimoni di un evento che avrebbe cambiato la storia.

 

 

Ad accogliere la preziosa Ospite, il Parroco Don Ildebrando di Fulvio,che dopo la preghiera di accoglienza e una breve processione, ha fatto l'ingresso nella maestosa Abbazia per essere intronizzata.

 

 

 

 

 

E' seguita la solenne Concelebrazione, l'apertura delle Reliquie dei Santi Pastorelli e l'accensione della Lampada per l'Italia che hanno concluso l'arrivo.

 

 

Last Updated ( Wednesday, 09 May 2018 19:18 )